Salta al contenuto

Apre il 9 ottobre a partire dalle ore 12 il Bando Digital Export 2023, che prevede la concessione di contributi alle imprese emiliano-romagnole al fine di rafforzare la loro capacità di operare sui mercati internazionali, assistendole   nell’individuazione di nuove opportunità di business nei mercati già serviti e nella ricerca di nuovi mercati di sbocco, contribuendo così ad accrescere la competitività del sistema produttivo regionale.

Le risorse complessivamente stanziate dalle Camere di Commercio dell’Emilia-Romagna e dalla Regione, a disposizione dei soggetti beneficiari, ammontano a quasi 1,5 milioni di euro, che consentiranno di finanziare oltre 150 progetti.
SCOPRI COME PARTECIPARELa domanda di contributo dovrà essere trasmessa esclusivamente in modalità telematica attraverso lo sportello on line “Contributi alle imprese”, all’interno del sistema Webtelemaco di Infocamere – Servizi e-gov dalle ore 12:00 del 9 ottobre 2023 alle ore 14:00 del 27 ottobre 2023. I progetti dovranno essere avviati dopo l’atto di concessione del contributo e dovranno concludersi entro il 31 dicembre 2024.

La procedura di selezione dei progetti proposti sarà di tipo valutativo a graduatoria; il bando è rivolto a micro, piccole e medie imprese manifatturiere esportatrici e non esportatrici, aventi sede legale e/o sede operativa attiva in Emilia-Romagna, senza vincolo di fatturato.

Il contributo minimo sarà pari a 5 mila euro, mentre quello massimo ammonterà a 10 mila euro.

L’entità massima dell’agevolazione non potrà superare il 50% delle spese ammissibili.

Per ulteriori dettagli sul bando e per scaricarne il testo visita il sito www.ucer.camcom.it

Per informazioni: supporto.bandi@rer.camcom.it.



Ultimo aggiornamento

13-11-2023 10:11

Questa pagina ti è stata utile?