La nuova edizione 2023 prevede 4 categorie di concorso:

  1. Istituti tecnici (IT) e Istituti professionali (IP) per percorsi PCTO, apprendistato di I livello e alternanza rafforzata;
  2. ITS Academy per tirocinio curricolare e apprendistato di III livello;
  3. Licei per percorsi PCTO;
  4. Progetti di educazione finanziaria e all'autoimprenditorialità realizzati da Licei, Istituti tecnici e professionali, ITS Academy nell'ambito di PCTO o tirocini curricolari.

I video vengono valutati da un'apposita Commissione della Camera di commercio prima a livello locale e successivamente, per i primi tre classificati di ogni categoria, da Unioncamere italiana tramite una Commissione nazionale.

A livello nazionale, l'ammontare complessivo dei premi è pari ad € 20.000,00, che saranno così ripartiti per ciascuna delle 4 categorie in gara:

  • Primo classificato: € 2.500,00
  • Secondo classificato: € 1.500,00
  • Terzo classificato: € 1.000,00.

A livello locale, l'ammontare complessivo dei premi è pari ad € 15.000,00.

A tutti gli studenti partecipanti sarà fornito un attestato di partecipazione scaricabile dalla piattaforma storiedialternanza.it e utilizzabile nel Curriculum dello Studente.

Modalità operativa

I docenti degli Istituti secondari di II grado e degli ITS possono iscrivere al Premio lo studente i gruppi di studenti coinvolti nei video realizzati direttamente tuti scolastici e degli ITS delle candidature online sul sito storiedialternanza.it.

Le iscrizioni per la partecipazione alla VI Edizione del Premio si possono presentare fino al 13 ottobre 2023.

Non saranno prese in considerazione le candidature al Premio pervenute in altre forme.

La "domanda di iscrizione" e la "scheda di sintesi" devono essere compilate in web form, direttamente online.

Il "video racconto" dovrà essere della durata massima di 5 minuti.

Le liberatorie, invece, devono essere scaricate da questa pagina del sito camerale, per essere poi allegate online attraverso il portale Storie di alternanza:

La Camera di Commercio di Parma accederà ai progetti delle scuole del suo territorio direttamente tramite la piattaforma dedicata, senza che le scuole debbano procedere ad alcun ulteriore invio di materiali.

Informazioni e contatti
Documentazione

Regolamento del Premio
Informativa per studenti minorenni
Informativa per studenti maggiorenni

Questa pagina ti è stata utile?