Sono riaperte le iscrizioni al Registro nazionale delle imprese storiche, l’archivio on-line istituito da Unioncamere nel 2011 in collaborazione con le Camere di Commercio e con coordinamento scientifico del Centro per la cultura d’impresa, che ha lo scopo di certificare e valorizzare la storicità delle imprese centenarie che, nel tempo, hanno trasmesso alle generazioni successive un patrimonio di esperienze e valori imprenditoriali.

Possono richiedere l’iscrizione al Registro le imprese di qualsiasi forma giuridica, operanti in qualsiasi settore economico, iscritte nel Registro delle Imprese, attive e in regola con il diritto annuale, con esercizio ininterrotto dell’attività nell’ambito del medesimo settore merceologico per un periodo non inferiore ai 100 anni.

Ai fini della valutazione della storicità il criterio di riferimento fondamentale è quello della sostanziale continuità dell’attività che, al di là degli eventuali cambiamenti legati all’evoluzione tecnologica, del mutamento dei prodotti o dei mercati riferimento, di modifiche nella forma giuridica dell’impresa, della sua denominazione o proprietà o sede, deve restare collegata a quella originaria e nello stesso settore.

Le domande possono essere presentate entro il 30 settembre 2024 per le imprese centenarie al 31 dicembre 2023 e a seguire fino al 31 luglio 2025 per tutte le imprese che avranno maturato i 100 anni al 31 dicembre 2024.
L'iscrizione al Registro è volontaria e gratuita: candidature e informazioni al link Registro imprese storiche – Come iscriversi,


Le imprese iscritte nel Registro Nazionale delle Imprese Storiche si possono fregiare dello speciale marchio Impresa storica d’Italia; ad oggi sono oltre 2.600 le imprese italiane con un’attività secolare, documentate nel Registro che possono fregiarsi di tale marchio. Consulta il Registro delle imprese Storiche

Per conoscere nel dettaglio destinatari e requisiti, modalità di partecipazione e documenti da allegare consultare l’avviso per la riapertura del registro.


Per maggiori informazioni: Servizio Assistenza e Sviluppo Imprese CCIAA dell’Emilia – 0522 796528 – 0521 210280 – 0523 386292 – internazionale@emilia.camcom.it.

Questa pagina ti è stata utile?